Home

diagnostica

Prove di carico

Le seguenti schede offrono una panoramica completa delle varie attività svolte dalla ESSEBI relativamente a prove di carico statiche su solai, pali, capriate, ponti, platee e altri elementi strutturali, finalizzate a procedure di collaudo di strutture nuove o alla determinazione delle caratteristiche meccaniche dell'esistente.

Il carico di prova viene normalmente implementato con i classici serbatoi in PVC, con vasche di dimensioni variabili (grandi superfici o carichi accidentali elevati), martinetti idrauli di diverse capacità e sistemi vari secondo le necessità del caso.

Le misure di abbassamento sono sempre effettuate con trasduttori elettrici di tipo potenziometrico, collegati a sistemi di acquisizione automatici, ed in funzione delle altezze in gioco, vengono utilizzate aste telescopiche (fino a 6,00 m) o cavi in acciaio invar opportunamente contrappesati (per altezze oltre 6,00 m).

Per le grandi strutture, quali ponti e viadotti, il carico viene realizzato con mezzi pesanti, mentr e le misure di abbassamento sono effettuate con livellazione di precisione. In alcuni casi, volendo anche conoscere lo stato tensionale di alcuni punti caratteristici della struttura, vengono applicati estensimetri elettrici a loro volta collegati a sistemi di acquisizione dati automatici.