Sistemi locali

Impiego di centraline "stand-alone" controllo periodico manuale o da remoto mediante linea UMTS.

Dove i punti di misura richiesti sono limitati, la ESSEBI impiega sistemi di acquisizione minimali ed autonomi, che consentono comunque di avere una gran quantità di dati ad un costo sensibilmente inferiore rispetto ad un impianto centralizzato. Questa tipologia prevede l’impiego di centraline locali, ciascuna costituita da un numero massimo di quattro canali, ad ognuno dei quali può essere collegato  un di tipo potenziometrico, inclinometrico, di temperatura etc.. Il sistema può essere alimentato con una batteria interna o, alternativamente, tramite alimentatore di rete od una batteria esterna di capacità elevata. Il basso assorbimento permette al sistema di acquisire per oltre un anno con un intervallo, tra due acquisizioni successive, di sei ore. Tramite linea USB la centralina viene connessa ad un computer con il quale vengono settati i parimetri quali l’orologio, l’intervallo di acquisizione, i parametri relativi a ciascun canale . Lo scarico dei dati viene eseguito o sul posto, generalmente ogni 3 o 4 mesi, o in alternativa da remoto, collegando alla centralina un modem UMTS che ad ogni lettura trasferisce i dati su sito FTP.



Questo sito potrebbe utilizzare cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Leggi di più